Eugenie Centonze

Home (italiano) Immobiliare Contatti Link
Home (Deutsch) Immobilien Kontakt Link

Home
Su
 

ç     Appartamento 1   è

Superficie 175 mq su due piani attorno ad un cortile ticinese

 

.

 

Descrizione

Superficie 175 mq su due piani attorno ad un cortile ticinese. 5 1/2 locali.

L’entrata si trova sotto le arcate che danno sul cortile con terrazza. Al pianterreno si trovano la sala da pranzo con un forno medievale (di bellezza) per il pane, e una cucina aperta e moderna. In sala un camino a doppia apertura serve entrambi i locali. Dietro la cucina c'è una dispensa/cantina. Elementi antichi e nuovi sono stati abbinati in ambienti spaziosi dalle soluzioni ricercate.

La scala originale in granito porta al primo piano dove si trovano tre camere da letto.

Un’ampia camera matrimoniale con un bagno e due camere più piccole con elementi antichi e una doccia separata con macchina da lavare e asciugatrice. Tutte le camere sono collegate tramite un ampio e luminoso corridoio (ballatoio) con il vecchio soffitto in legno.

Gli ambienti permettono di vivere nella massima individualità ma nel contempo sono aperti sul vicinato. Locale cantina separato.

 

Arredamento

Cucina con diversi pensili, lavastoviglie, piastra di cottura in ceramica, finiture in granito, forno, frigorifero grande, congelatore. Doccia e WC con macchina da lavare e asciugatrice, bagno con vasca, WC e lavabo in stile d’epoca, doppio camino, riscaldamento a pavimento tramite  gas. L’illuminazione della sala, del locale pranzo e del corridoio “giardino d’inverno”è stata studiata appositamente da uno specialista.

 

Pavimenti e pareti

Tutti pavimenti tranne le camere (in legno) sono stati realizzati in vecchio cotto originale recuperato. La scala è stata mantenuta in granito originale, le arcate esterne sono in granito. Le pareti in gesso sono state dipinte con colori caldi rustici, in alcuni locali sono stati mantenuti degli affreschi. Le porte sono originali in legno cerato.

 

(Ultimo aggiornamento: 02.07.2018)

È una creazione Offisoft di Claudio Ermanni